Stavo camminando per strada ed improvvisamente ecco venirmi incontro una frotta di ragazzini. Adoro sentire il vociare dei bambini. Il marciapiede era pieno zeppo di persone Molte erano sole,come me. Altri in coppia,mano nella mano. O si tenevano a braccetto. Stretti stretti. Mi fermo al mio solito caffè. Poso tutte le mie scartoffie sul tavolino. Il solito ,mi dice il cameriere? Si ….pero’ te lo offro io. Mi piace avere amici,chiacchierare del piu’ o del meno. Anche di lavoro se capita. La mia casa è sempre vuota….ma mi piace il contrasto. La mia solitudine si accoppia bene con il frastuono giornaliero. Dunque sei sempre sola? Si. E perchè? Al momento è come se non mi venissero le parole,come se non sapessi rispondere. Un motivo ci deve ben essere ,pensavo tra di me. Eppure un vero motivo non c’è. Forse mi piace troppo la libertà, forse ho paura delle delusioni,di quello sgretolamento giornaliero che rovina ogni relazione a lungo andare. Si..sono sola perchè’ mi va cosi’. Mangio,dormo,faccio cose quando mi va.
“Meglio i paradisi perduti per distacco che quelli che ci vediamo lentamente scolorare intorno “(Margherita Guidacci) <!—-> <!–

–>

Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...