Indifferenza

E’ sbocciato quest’odio come un vivido amore
dolorando,e contempla se stesso anelante.
Chiede un volto e una carne,come fosse un amore.

Sono morte la carne del mondo e le voci
che suonavano,un tremito ha colto le cose;
tutta quanta la vita è sospesa a una voce.
Sotto un’estasi amara trascorrono i giorni
alla triste carezza della voce che torna
scolorandoci il viso.Non senza dolcezza
questa voce al ricordo risuona spietata
e tremante:ha tremato una volta per noi.

Ma la carne non trema.Soltanto un amore
la potrebbe incendiare, e quest’odio la cerca.
Tutte quante le cose e la carne del mondo
e le voci, non valgono l’accesa carezza
di quel corpo e quegli occhi.Nell’estasi amara
che distrugge se stessa, quest’odio ritrova
ogni giorno uno sguardo, una rotta parola,
e li afferra, insaziabile, come fosse un amore.
Cesare Pavese


Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

»

  1. Parole, queste di Pavese, che tagliano l’aria che respiriamo, e che non lasciano nessuno che abbia un piccolo afflato di sensibilità, indifferente.

    Oscar Peterson: nulla da dire, come hai scritto tu, straordinario.

    Un bacio
    Daniele

  2. Bellissima la musica.. mi ha fatto venire un po’ di malinconia.. anche se non conosco bene iltuo blog e quindi non so se spesso pubblichi cose così emotive, mi domandavo se per caso fossi un po’ triste..
    Belle anche le parole che hai citato, anche se non sono proprio sicura di aver capito il senso.. 🙂

  3. myfanwy ha detto:

    Parole stupende, molto vere. Ma l’indifferenza peggiore, secondo me, è quella di chi si finge sensibile e attento all’altro, mentre sta pensando solo al proprio tornaconto. Per fortuna io non ne conosco…gli indifferenti spesso appaiono gentili, proprio perché non gliene importa nulla di te. Te li ricordi “Gli indifferenti” di Moravia? Ecco, così. Se solo si trovasse un equilibrio tra il vivere “fin troppo” intensamente, e l’indifferenza, credo che nel mondo ci sarebbe più armonia. Ciao, buona giornata a te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...