Donne che si affacciavano alla modernità

con un sorriso

e tante speranze .

Ma vuoi mettere la” classe”

di una volta?

Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

»

  1. stefano ha detto:

    …..domenica scorsa sono andato a Rovigo a vedere una mostra dedicata al Déco, linee circonvolute ma essenziali, andamenti spezzati e angolosi, flerealismi stilizzati e tendenti alla simmetria……frammenti di astrattismo, cubismo, futurismo e costruttivismo.

    Una lunga sosta per lasciare che lo sguardo si perdesse nella magia del “Ritratto di signora” di Marcello Dudovich.

    Il tuo post mi ha riportato dentro alle emozioni provate pochi giorni fà.

    Un saluto, Stefano

  2. Carpe Diem ha detto:

    Ciao Stefano,
    sono rimasta particolarmente attratta dallo sguardo delle “donne” protagoniste di questo piccolo documentario.
    Uno sguardo sereno,invitante alla speranza…è quello che dovrebbero essere tutte le donne..di tutte le epoche!
    Buona giornata!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...