La sensualità di un uomo la ritrovo nello sguardo,acceso,vivo,penetrante. Occhi profondi che calamitano la tua attenzione senza bisogno di ricorrere alle parole.

E’ un mix fatto di inconsapevolezza e innocenza, non c’è nulla di meno sexy per me,di un maschio tronfio e sicuro di sè e del proprio aspetto. Mi toglie ogni poesia!

Così mi piace l’uomo che ha sì cura di sé ma molte meno creme e pozioni di me sulle mensole del suo bagno. Vorrei che odorasse di pulito non di viole!

L’abbigliamento è relativo,adeguato al contesto,attento ai dettagli ma non troppo alla moda. In jeans e camicia è praticamente perfetto. Nessun riguardo o comprensione,invece, per le ciabatte stile navy seals sotto i calzoni alla pescatora!

La voce,poi,mi manda letteralmente in visibilio,vibrante calda.
Quasi fosse una stufa accesa in piena estate,letteralmente bollente.

Certi uomini non hanno idea di quanto e come.. una voce agisca sull’inconscio di una femmina.

E’ come sentirsi trascinare da sensazioni ed emozioni che annebbiano la mente e catturano il pensiero conducendoti verso sentieri che…censura.
Meglio che andare allo stadio col puzzo dei fumogeni addosso,insomma

Ad una voce sexy perdoni l’assenza di contenuto,la vacuità delle parole almeno per dieci minuti buoni. Poi ti svegli dal limbo in cui suoni e odori ti avevano trascinato e torni in te,coi piedi bruscamente a terra,ben cementati nell’asfalto.
-“Cosa ha detto questo tizio?”
Boh!

Si,con uomo,ci voglio anche parlare non molto,non sempre,ma quando ne ho bisogno,quando non si fa all’amore o non si discute sull’importanza di indossare calzini scuri,abbastanza lunghi da non lasciar intravedere il polpaccio quando stai seduto.

Stranamente gli uomini troppo belli,perfetti nel fisico e dai lineamenti armoniosi non sempre li trovo sensuali.
Primo certi adoni non guarderebbero me,secondo una bellezza troppo perfetta non mi attrae. Non mi fa sangue…per dirla in maniera spiccia.

Trovo sensuale un uomo spontaneo privo di contratture,impostazioni,naturale insomma.
Uno che per far colpo non debba tenere il gomito sul tavolo per mostrarti il rolex nuovo di zecca.
Uno che sorride di sè,della vita con ironia e spirito d’avventura.

Che te fai di uno che non si lascia andare ad una sonora risata quando ne avverte la necessità,solo perché ha paura di essere squadrato con curiosità? Nulla.

Chissà se gli uomini lo sanno…che non hanno bisogno di abiti ricercati,parole fumose,tecniche e manuali di seduzione per mandare ai matti una femmina.

Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

»

  1. stefano ha detto:

    …..ed ecco tutti noi, uomini frequentatori del tuo blog, correre alla specchio per una veloce autocritica, poi un rapido sguardo al guardaroba, alla mensola del bagno, al cassetto dei calzini e, ancora, di corsa a scorrere i ripiani della libreria e a riascoltare la voce incisa in un vecchio registratore a nastri………..tutto inutile, i miti dei video restano un miraggio !!!!!

    Un saluto……non senza ironia, Stefano.

  2. maipersempre ha detto:

    Stefano,
    anch’io volevo ironizzare un po’….
    Non c ‘è bisogno di autocritica.
    Siete tutti favolosi!
    Ma proprio tutti.

  3. wolfghost ha detto:

    ahahah che bel post! 😀 Io lo so, cara, ma ti assicuro che non tutte le donne la pensano come te, credimi 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...