La fortuna si manifesta anche o soprattutto per vie traverse, ossia attraverso la sfortuna!

Il segreto che ci permette di reagire positivamente agli imprevisti e agli eventi negativi della vita di tutti i giorni è quello di essere certi che la sfortuna si trasformerà in fortuna, anzi ci dobbiamo convincere che questa è la via obbligata!

Mi voglio convincere di questo.

Per arrivare al paradiso sono dovuta passsare attraverso l’inferno!

Eppure non puo’ essere tutto cosi’ maledettamente vero:che ognuno di noi si debba meritare quel poco di bello cercando comunque di equilibrare i piatti della bilancia.

Io questa sera voglio dare un calcio alla sfortuna!

Uff…

Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

»

  1. Steve ha detto:

    It may be a misfortune but to bear it worthily is good fortune. I believe there is an Italian proverb, correct me if I am wrong, that says Misfortune does not always result in harm.

    By the way, who is the singer? She does sing quite well.

  2. stefano ha detto:

    Ottimo proposito…………….se non avessimo conosciuto il “peggio” come potremmo riconoscere il “meglio” ?

    Eppure è una logica strana che non sempre appaga i nostri bisogni più interiori…..anche Dante scelse per la sua “Divina Commedia” di ascendere al paradiso passando dall’inferno e dal purgatorio eppure noi, piccoli lettori ingenui, non seguimmo passivamente quel percorso ascensionale, ricordo, invece, un progressivo calo di interesse e di partecipazione emotiva quando il suo percorso si allontanava dagli inferi.

    Resta il dubbio sugli strumenti che ci consentono di “capire i maestri”…..ascoltando la “Divina” letta da Benigni non sono mancati i ripensamenti.

    Buona giornata, Stefano

  3. maipersempre ha detto:

    Steve,
    è anche vero che è già una fortuna essere in grado di sopportare degnamente la “sfortuna”
    La cantante è Gabriella Ferri.
    E’ molto brava e la tonalità della sua voce ci dona sempre emozioni.
    Buona giornata!

  4. maipersempre ha detto:

    Stefano,
    ” e vederai color che son contenti
    nel foco, perché speran di venire
    quando che sia a le beate genti.”

    Spero comunque che queste giornate autunnali siano abbastanza dolci da farci soppportare qualsiasi
    difficoltà!
    Una buona giornata e un abbraccio.

  5. ilmaestrodeisogni ha detto:

    Hai riesumato una grande “sfortunata”….Gabriella Ferri, un mito all’inverso, un pò come la dolce Mia Martini…adoro entrambe. per quanto riguarda il tuo post….autorevoli firme tra i loro aforismi evidenziano spesso questa cosa….bisogna toccare il fondo per vedere la luce…passare appunto per l’inferno per poter poi scorgere il paradiso e apprezzarne ancor di più il valore…un bacio red

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...