https://i0.wp.com/files.splinder.com/551911d2a6f45481fe674b2794293f77.jpeg

ogni uomo deve capire
che tutto può sparire molto
in fretta:
il gatto, la donna, il lavoro,
la ruota davanti,
il letto, le pareti, la
stanza; tutte le nostre necessità
amore compreso,
poggiano su fondamenta di sabbia –
e ogni causa determinata,
per sconnessa che sia:
la morte d’un ragazzo a Hong Kong
o una tormenta a Omaha…
può essere la tua rovina.
tutte le tue stoviglie che si spaccano
sul pavimento della cucina, la tua ragazza entra
e tu sei là, ubriaco,
in mezzo alla stanza e lei domanda:
mio dio, cosa succede?
e tu rispondi: non so,
non so…
.

Charles Bukowski


Non so ,non so ….ho bisogno di una bussola per trovare la via .

Sono poche le persone che non hanno dei fili esposti. Persone tanto forti da non subire l’influsso di quanto (e quanti) lo circondano.

L’ambiente in cui si vive, gli insegnamenti dei propri genitori, quelli della strada, i condizionamenti delle religioni, i consigli di un amico, il cuore nelle mani di una donna,o di un uomo. Tutti questi sono fili che in un modo o nell’altro determinano l’agire di una persona.

E ci vuole tanta, forse troppa, volontà per riuscire a reciderli tutti e riconquistare il libero arbitrio.

Cos’è la vita? non saprei davvero. forse un’occasione. In quel caso, troppe volte sprecata.

Non mi sento comunque una marionetta e neppure sento dei fili cosi’ stretti da farmi ballare a piacimento.

Le mie scelte sono sempre state e sono ,dettate dal mio istinto e dal mio cuore.A volte sono io a tenere in mano quei fili ma poi bisogna anche essere in grado di allentarli fino a che non ci si rende conto che è arrivato il momento di scioglierli oppure lasciarli andare liberi come quegli aquiloni che cerchi di far volteggiare il piu’ possibile in cielo, ma poi un colpo di vento ti porta via la presa del filo dalle mani e li lasci volteggiare nel cielo e rimani a guardare fino a che non vedi che un puntino piccolissimo.

Se ne vanno dalle mani e dal cuore ,ma lasciano solchi indelebili.

E poi si continua a vivere.

Sicily

Pino Daniele

Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

»

  1. Avere i fili è sbagliato, essere un burattino influenzabile dall’ambiente esterno costantemente anche, avere un legame vero invece, se lo si trova, è positivo perchè in quel caso nessuno dei due è un burattino. Entrambi siete attori in carne ed ossa della vostra vita.

    Un bacio
    Daniele

  2. onavi ha detto:

    finalmente una foto di un vero uomo con i peli sulle braccia,ora tutti depilati che schifo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...