Ho chiuso il mio balcone
perchè non voglio sentire il pianto,
ma dietro le grigie pareti,
ma dietro
non s’ode nient’altro che pianto.

Ci sono ben pochi angeli che cantano,
ci sono ben pochi cani che abbaiano,
il palmo della mia mano contiene mille violini.

Ma il pianto è un cane immenso,
il pianto è un angelo immeno
il pianto è un violino immenso

Se muoio
lasciate aperto il balcone

Il bimbo mangia le arance
Dal mio balcone lo vedo

Il mietitore miete il grano

Annunci

Informazioni su Anna Laura

Tutto cio' che non mi distrugge mi rende piu' forte.

»

  1. Marpie ha detto:

    Pardon, j’adore Federico Garcia Lorca, ne ho dunque sommo rispetto e, se posso questa poesia che fa parte della raccolta “Divan del Tamarit” appartiene alle “Caside”, il suo titolo è:
    II
    CASIDA DEL PIANTO

    Ho chiuso la finestra
    perchè non voglio sentire il pianto,
    ma al di là dei muri
    non si sente che il pianto.

    Ci sono pochi angeli che cantino,
    ci sono pochissimi cani che latrino,
    mille violini stanno sulla palma della mia mano.

    Ma il pianto è un cane immenso,
    il pianto è un angelo immenso,
    il pianto è un violino immenso,
    le lacrime mordono il vento
    e non si sente altro che il pianto.

    FIN

    BONNE DIAMNCHE 🙂

    ….Se muoio lasciate aperto il balcone… (traduzione pressochè inesatta…)è un’altra poesia

    Il bimbo mangia le arance Dal mio balcone lo vedo.Il mietitore miete il grano ….(traduzioone inesatta)… anche questa…

    (internet è un mare magnum senza una precisa politica editoriale, quindi le traduzioni, soprattutto quelle che riguardano le Poesie oltre che esser inattendibili son….. orribili acrobazie interpretative)

  2. Marpie ha detto:

    pardon, BONNE DIMANCHE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...